Riserva Naturale Regionale Sentina

... paesaggio di acque e sabbia

Riserva Naturale
Regionale Sentina
... paesaggio di
acque e sabbia

Benvenuti

Nata il 14 dicembre 2004, la Riserva Naturale Regionale Sentina è la più piccola area protetta marchigiana, ma con una grande valenza ambientale (Deliberazione di Consiglio n. 156).

Un paesaggio di acqua e sabbia che si sviluppa per circa 180 ettari all'interno del Comune di San Benedetto del Tronto, tra l'abitato di Porto d'Ascoli a Nord e il fiume Tronto a Sud.

La Sentina è costituita da ambienti unici come cordoni sabbiosi, zone umide retrodunali, e praterie salmastre che ospitano una ricca e peculiare flora ormai scomparsa in quasi tutto il litorale adriatico devastato dall'antropizzazione.

Notevole è l'importanza dell'area per l'avifauna migratoria, che trova nella Riserva l'unica possibilità di sosta costiera tra le aree umide del delta del Po e del Gargano.


News

25/08/2014 18:30:01
La Sentina di notte: alla scoperta di paesaggi e suoni notturni
Sabato 13 Settembre alle ore 21:30
23/08/2014 19:31:21
La nuova cartellonistica per il rispetto delle regole
Obiettivo: garantire una fruizione che rispetti la natura
20/08/2014 17:18:46
Inizia la rimozione dei rifiuti nell'area colpita dall'incendio
Le fiamme hanno portato alla luce vecchi rifiuti risalenti alla fine degli anni '80
25/06/2014 10:05:08
Approvato il piano di gestione della Riserva Sentina
Il Consiglio Comunale di San Benedetto del Tronto, nella seduta del 16 Maggio ha approvato definitivamente il Piano di Gestione della Riserva Naturale Sentina
IL NETWORK